Il lavoro online degli psicologi

Il lavoro online degli psicologi

In questo articolo parlerò dei pro e dei contro che fino ad ora ho sperimentato nel fare consulenze psicologiche online o a distanza

Si tratta di un tema in costante divenire che merita una riflessione.

I clienti che cercano la consulenza psicologica online crescono costantemente di numero.

Perché?

  • Mancanza di tempo
  • Aumento degli spostamenti
  • Trasferimenti in altre città, desiderando proseguire le sedute con il proprio terapeuta
  • Oppure perchè l’articolo di uno psicologo ti ha colpito e dentro di te pensi: “Ci siamo, l’ho trovato”.

 

Nella mia esperienza la prima e l’ultima possibilità sono le più frequenti.

Anni fa ero piuttosto scettica su questo tipo di offerta, nel tempo, con lo studio e l’esperienza dei primi contatti con i clienti, la mia idea sull’uso degli strumenti telematici in questo lavoro si è trasformata.

Nel 2013 il Consiglio Nazionale dell’Ordine degli Psicologi (CNOP) pubblica le linee guida sulle prestazioni psicologiche attraverso le tecnologie di comunicazione a distanza.

Verranno in futuro integrate a tutela dei professionisti e degli utenti.

In merito alle attività di psicoterapia e di psicodiagnosi è indispensabile l’instaurazione di un rapporto diretto con l’utenza, per poi proseguire online.

La cosa interessante che si verifica avendo a disposizione un ristretto numero di incontri per lavorare (3 o 5, ad esempio), è questa: i clienti spesso riescono ad attivare le loro risorse per proseguire in autonomia il percorso di cambiamento, e questo avviene in modo rapido.

Per chi fosse interessato ecco il link di un mio servizio di consulenza psicologica destinato ai ragazzi, proprio strutturato in moduli di incontri: aiuto psicologico per ragazzi e giovani fino ai 35 anni.

Credo molto nel lavoro psicologico breve.

E questo è il punto di connessione con quanto ritengo sia opportuno offrire anche nella consulenza psicologica online.

 

 

Consulenza psicologica online breve: perchè?

Costruire o meglio co-costruire (cioè farlo insieme) relazioni online è oltre ogni evidenza possibile.

C’è chi trova l’amore della propria vita in un forum, in una chat o su Facebook.

Chi riesce a trovare ottimi collaboratori per il proprio lavoro ad esempio con Linkedin o via mail.

Chi trova brillanti gruppi Facebook per approfondire passioni e studio.

Il discorso è legato alla profondità della relazione.

Elemento che richiede sempre l’incontro faccia a faccia.

Il salto di livello dal mondo virtuale al mondo reale è per questo sempre necessario, quando dalle prime 3 sedute di consulenza risulta evidente che questo modello di intervento non porti i frutti desiderati.

Esistono tuttavia moltissime occasioni in cui uno psicologo, riesce a fare bene il suo lavoro:

Lavorare online offrendo un servizio di consulenze non richiede un elevato numero di incontri, questo è il mio punto di vista.

2 o 5 consulenze (non sono mai arrivata a 10 incontri) può essere già un ottimo spazio di lavoro per costruire un solido cambiamento.

Da Wikipedia: La consulenza è la professione di un consulente, ovvero una persona che, avendo accertata qualifica in una materia, consiglia e assiste il proprio committente nello svolgimento di cure, atti, pratiche o progetti fornendo o implementando informazioni, pareri o soluzioni attraverso il proprio know how e le proprie capacità di problem solving.

I problemi su cui intervengo online

Il supporto psicologico individuale on-line può essere utile per:

  •  individuare nuove risorse per fronteggiare un forte stress (separazione, lutto, problemi affettivi, relazionali, lavorativi)
  •  iniziare a mettere al centro del proprio universo relazionale se stessi in modo protettivo e quindi dipendere meno dal consenso degli altri
  •  apprendere a usare le emozioni negative come utile segnale informativo e come esperienza da cui partire per esplorare nuovi orizzonti

Contattami liberamente se desideri approfondire l’argomento

Facebook: Psicologia relazioni e sistemi

3486028718

010255720

Milano: Via Antonio Stradivari, 6

Genova: Via San Luca 12/29

Arenzano: Piazza Golgi 23/4

Related Posts