Autostima: per accrescerla esplora i tuoi archetipi

In questo articolo desidero parlarti di un modo per lavorare sulla tua autostima.

Gli archetipi sono immagini ricchissime di significati che appartengono al mito, al regno dei sogni, all’arte di tutti i popoli, anche dei più  distanti culturalmente a noi.

Qui risiede il bello e qui risiede il loro potere, come strumenti di crescita personale e di auto-osservazione.

 

Autostima: per accrescerla esplora i tuoi archetipi

Costruire familiarità con queste parti interne di noi, può consentirci di dominarle meglio a vantaggio della nostra padronanza nel gestire gli eventi, quindi di riflesso, a vantaggio della nostra autostima.

Ogni archetipo, ogni parte interna di noi è in relazione alle altre. Come se si andasse a creare un vero e proprio dialogo interno.

Gli archetipi fondamentali che uso sono 12:

l’innocente, l’orfano, il guerriero, l’angelo custode, l’amante, il cercatore, il creatore, il distruttore, il mago, il sovrano, il saggio, il folle.

Se ti interessa il tema affrontato da un altro punto di vista ti invito a consultare questo mio altro articolo sull’autostima.

In momenti diversi della vita attiviamo particolari archetipi o parti della nostra personalità

I nostri momenti di trasformazione, coincidono quasi sempre con un cambio di attivazione degli archetipi che abitano il nostro mondo interiore, una parte di noi può disattivarsi o andare in letargo, un’altra risvegliarsi cambiando così i nostri occhi sul mondo, la nostra influenza su di esso e sulle relazioni che ogni giorno viviamo, passiamo quindi dall’influenza di un archetipo all’influenza di un altro, spesso questi cambiamenti coincidono con fasi cruciali della vita (andare a vivere da soli, cambiare lavoro, sposarsi, separarsi, avere un figlio). 

Se ci pensi i momenti di grande trasformazione della tua vita hanno molto probabilmente spesso coinciso con cambiamenti importanti dei livelli della tua autostima.

Vivono dentro di noi, e si esprimono nelle relazioni con gli altri numerose e diversissime parti della nostra personalità.

Il fatto che queste parti, questi lati del nostro carattere, possano essere sintetizzati in immagini, rende molto concreto il lavoro che si può fare esplorandoli.

 

QUI potrai trovare qualche informazione in più sul mio modo di lavorare. 

Gli opposti vanno messi in connessione per farci evolvere ed avere più risorse

L’obiettivo in questo lavoro che faremo insieme punterà alla loro scoperta, all’individuazione degli archetipi più attivi e al potenziamento di quelli più dormienti.

La parola d’ordine sarà armonizzare gli opposti.

L’autostima accresce se diventiamo consapevoli di parti di noi che prima non conoscevamo.

Si tratta di uno strumento per aumentare i propri punti di forza, per moltiplicare il numero delle guide e delle voci utili dentro di noi.

In sostanza si tratta di una strada verso l’arricchimento interiore.

Una consulenza psicologica e poi un lavoro di sostegno psicologico o di psicoterapia servono per per ridurre ansia, depressione, attacchi di panico e atri disturbi.

Ma la psicologia serve anche per stare meglio quando già si sta bene, cioè per aumentare il tuo benessere.

Sottolineare questo fatto è importante perché l’uso della psicologia non si riduce all’intervento terapeutico sui sintomi della depressione, sugli stati di ansia, sui disturbi del comportamento alimentare, e via dicendo…

Gli interventi che hanno come obiettivo un rafforzamento dell’autostima sono altrettanto importanti e anche più frequentemente richiesti, almeno nel mio contesto di lavoro.

 

CONTATTI

348 6028718 – 371 3095423 -010 255720

gaiaberio@gmail.com

Facebook: Psicologia relazioni e sistemi

LINKEDIN 

About The Author

Related Posts