Aiuto psicologico gratuito: una consulenza a costo zero e 10 incontri a tariffa agevolata per giovani dai 18 ai 35 anni

L’aiuto psicologico gratuito è un tema controverso tra noi professionisti.

Per 6 anni ho lavorato come volontaria nel campo della consulenza e del sostegno psicologico, rendendomi sempre più chiaramente conto dell’elevatissimo numero di persone che chiedono di avere accesso a percorsi psicologici, individuando loro stesse in autonomia la loro necessità.

La richiesta di primo contatto con gli psicologi è per la mia esperienza sempre più alta.

Il problema sono i costi, quindi l’accessibilità del servizio nei contesti privati.

Spesso vi è difficoltà nel mantenere un’adeguata frequenza degli incontri nel contesto pubblico, aggiunta in alcuni casi a lunghe liste d’attesa per l’accesso al servizio, nonostante si tratti di eccellente qualità.

La consulenza individuale, di coppia o per la famiglia  sono tre possibilità di intervento che spesso portano a valutare come sfruttabili parti di sé inesplorate, anche in pochi incontri.

Per questo ho deciso di offrire un servizio dedicato ai giovani dai 18 ai 35 anni che consisterà in una consulenza gratuita e nella successiva attivazione di 1 o 2 moduli di 5 incontri ciascuno, nei quali avviare insieme un percorso dedicato:

  •  allo sviluppo di sé
  • dei punti di forza della persona
  • o della coppia.

I motivi per cui può essere utile avviare un percorso di scoperta e di potenziamento delle proprie risorse, individuali o di coppia, possono essere

  • numerosi
  • sempre intimi
  • sempre unici.

Così come

  • personali
  • trasformativi
  • originali
  • creativi

saranno gli effetti.

Se sei interessato/a scopri qualcosa di più in merito a come potere gestire le tue emozioni negative.

“Quando ci troviamo ad affrontare dei conflitti, con un’altra persona, con gli eventi, o con noi stessi, di solito non reagiamo a ciò che sta accadendo in quel momento. Coscientemente o incoscientemente, la nostra mente si ricollega a qualche esperienza passata che ci ha turbato mettendo in moto una reazione di sopravvivenza, quello che io chiamo ‘fuggi o combatti’ che non ha niente a che fare con la situazione presente. […] Parte del nostro processo di crescita è comprendere come evitare di reagire istintivamente. […] La nostra mente ha delle reazioni istintive, molto veloci. Perciò è importante capire che non dobbiamo sempre stare sulla difensiva quando abbiamo paura o ci sentiamo arrabbiati. Ma come possiamo riuscirci quando le nostre reazioni di difesa sono diventate un’abitudine?” (S. Ingerman, 2008)

In questi anni di lavoro ho verificato quanto per i giovani l’accesso a un percorso psicologico di supporto, quando vivono un momento critico della loro esistenza, possa funzionare in modo mirato e piuttosto spesso anche rapido.

Questo capita grazie alle risorse dei ragazzi, dei giovani.

Alla loro grande capacità di mettersi in discussione, all’apertura mentale, alle risorse relazionali di cui spessissimo per fortuna dispongono.

Se ti ritrovi in queste parole: contattami liberamente.

Credo da tempo che sia necessaria una modulazione dell’offerta e un’opportuna attenzione alle possibilità e alla specifica situazione economica della persona, della famiglia e della coppia.

Questo è il motivo per cui sto presentando questa proposta di consulenza.

Un servizio buono e circoscritto nel tempo, ad esempio con moduli bene organizzati può essere un aiuto pratico e concreto alla richiesta dei più giovani.

Solitamente dedico 2 incontri all’analisi della domanda:

  • Quale problema viene portato ?
  • È relativo a un contesto specifico?
  • Quali risorse si è disposti a mettere in gioco per costruire insieme un cambiamento in tempi brevi?
  • Quali tempi decidiamo insieme di darci per incrementarle?

Darsi un termine nel lavoro psicologico in interventi di supporto mirato corrisponde a un lavoro limpido da parte del professionista e contemporaneamente consiste in un’azione responsabilizzante e ad alta motivazione per la persona che si rivolge allo psicologo.

Darsi un tempo per raggiungere un obiettivo.

È il patto più chiaro con se stessi che aiuta a ottenerlo in tempi utili.

Per questo propongo 1 incontro conoscitivo/informativo gratuito, in seguito al quale attiveremo

  •  5 incontri
  • o 10 incontri

al costo di:

  • 35 euro per un lavoro di consulenza e supporto individuale
  • 60 euro per un lavoro di consulenza alla coppia
  • 70 euro per un lavoro di consulenza alla famiglia

a cadenza:

  • settimanale
  • bi-settimanale
  • 1 volta al mese

Ricorda: si tratta di prestazioni detraibili.

Se sei interessato ad avere maggiori informazioni su un intervento di questo tipo per te, per il tuo partner, per tuo figlio, puoi contattarmi qui.

About The Author

Related Posts